Ad Menu

mercoledì 12 novembre 2008

Viaggio della Memoria novembre 2008


Il COMUNE di ROMA, in collaborazione con la Comunità Ebraica della città, ha organizzato per i giorni 9-10-11 novembre 2008 un viaggio di riflessione e di studio in Polonia e la visita al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau per non dimenticare la più grande tragedia del Novecento. Quattro alunni dell’Istituto Alberghiero classe V sez.d , Simone Efrati, Marco Rotellini, Martina Pallante, Sara Clementi, accompagnati dalla Prof.ssa Sabina Cavina sono partiti con i rappresentanti di altri 62 istituti romani con l’impegno di riportare agli altri studenti questa esperienza per avviare insieme un percorso di conoscenza e crescita consapevole, con l’obiettivo di non dimenticare mai il passato più buio che deve essere invece memoria attiva e costruttiva per il futuro.
Per costruire un futuro migliore è necessario aver sempre ben chiara la memoria del passato, per aspirare al bene è importante calarsi nel più profondo dei mali, sentire il cuore che batte forte e il respiro farsi affannoso, gli occhi che bruciano e lo sguardo che non riesce a cogliere i confini di quella immensità di dolore.
Questo è Auschwitz-Birkenau, il luogo dove l’uomo è riuscito ad andare oltre l’immaginabile, scrivendo la più orribile pagina della storia.
"L’esperienza è stata forte e terribile, nello stesso tempo bella e
profondamente tragica. Penso che tutti dovrebbero provare quello che abbiamo
sentito noi in questi tre giorni per poter apprezzare e capire completamente
l’importanza e il valore della vita umana". ( Martina Pallante)

Questo è solo l’inizio di un viaggio che condivideremo con tutti coloro che desiderano conoscere meglio le tragedie del nostro recente passato per farne una memoria attiva per il presente e il futuro.
Gli alunni Martina Pallante, Sara Clementi, Simone Efrati, Marco Rotellini, accompagnati dalla Prof.ssa Sabina Cavina.
Galleria fotografica

Nessun commento:

Posta un commento