Ad Menu

martedì 2 marzo 2010

Gran trofeo d'oro della Ristorazione Italiana: PREMIO SPECIALE "Migliore concezione del Menù"


Dal 28 febbraio al 2 marzo si è svolto a Brescia il concorso internazionale GRAN TROFEO D'ORO DELLA RISTORAZIONE ITALIANA promosso dall'Assessorato all'Agricoltura della Provincia e dalla Camera di Commercio di Brescia in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione e con il con il riconoscimento della Presidenza della Repubblica Italiana. Gran Trofeo d’oro della ristorazione. L’Istituto è stato ammesso  dopo aver superaro una preselezione tra un centinaio di candidati nazionali ed internazionali. In totale hanno gareggiato 30 istituti di cui sei stranieri.

Le gare si sono svolte presso il Centro Fiera del Garda di Montichiari -
La squadra dei concorrenti del Gioberti era costituita da Michela Montacci della VF, Sarah Gialenda della IV G, Carlotta Tedesco della IV F per la cucina e Alessio Bruschi della VD e Mattia Di Tommaso della IV E per il servizio di sala, il taglio dei formaggi e la degustazione del vino.
Le prove si sono protratte per tre giorni ed hanno impegnato i ragazzi in varie attività dalla preparazione di un menu completo, individuato dal bando e che richiedeva l’uso di prodotti tipici della provincia di Brescia, promotrice dell’iniziativa, al taglio di formaggi e alla degustazione di vini tipici del territorio ospitante.

La squadra coordinata dai proff. Aiello e Matrecano ha affrontato le prove con sicurezza mostrando di possedere buone competenze professionali e notevole resistenza alla fatica di un confronto lungo e serrato con altri studenti altrettanto preparati e determinati.

All’Istituto è stato assegnato PREMIO SPECIALE per la Migliore concezione del Menù (secondo i seguenti parametri : l’originalità e la correttezza nella presentazione del menu e nella sequenza delle portate, lacapacità espositiva e relazionale dei camerieri , equilibrio nutrizionale della proposta gastronomica)

 
Triangolo di robiola bresciana con mostarda e pistacchi di Bronte - Cono di polenta con Gorgonzola Dop e prugne - Sfera croccante di manzo all’olio

Pennette rigate con porro e guanciale su fonduta di grana padano
Carré di maialino nostrano arrostito, polenta morbida, verze brasate, sugo ridotto al profumo di Groppello
Panini morbidi al cumino
Dolce al caffè

Durante le giornate di gara, l'organizzazione ha predisposto un'area dedicata alle regioni ed alle scuole in competizione, dove ogni squadra ha presentato il proprio territorio dal punto di vista enogastronomico e turistico. Molto apprezzato e frequentato il nostro  stand, in cui sono stati presentati dai nostri ragazzi prodotti agroalimentari della regione Lazio. In tale stand sono stati tra l’altro serviti formaggi offerti dalla ditta Aliprandi.

Nessun commento:

Posta un commento