Ad Menu

giovedì 29 aprile 2010

THE WINNER IS...

CONCORSO "CREATIVITA' E ORIGINALITA' IN PASTICCERIA"
(IN GARA LE CLASSI SECONDE)

PRIMO POSTO CLASSE 2G
Diletta Leonetti Alex Giorgio Mariotti Giorgia Di Marzio

SECONDO POSTO CLASSE 2H
Lorenzo Russo Giulia De Angelo Simone Sammarco

TERZO POSTO CLASSE 2L
Marco Caracci Michelle Clementi Alice Divetta

CONCORSO DI COCKTAIL E FINGER FOOD "BERE CON GUSTO"
(IN GARA LE CLASSI SECONDE)

 PRIMO POSTO CLASSE 2O
 Francesco Ranucci Francesco  Morisi  


SECONDO POSTO CLASSE 2H
Marco D'Andrea Alessio Quadrana


TERZO POSTO CLASSE 2E
Francesca Mondini Flavia Marini
CONCORSO DI CUCINA "LE RICETTE DELLA TRADIZIONE ROMANA:GLI ANTIPASTI"
(IN GARA LE CLASSI TERZE QUARTE E QUINTE)
PRIMO POSTO CLASSE 5D
Edoardo Mazzocchitti Ilaria Locatelli Beatrice Pompili
SECONDO POSTO CLASSE 3H CUCINA 3D SALA
Francesco Stentella Andrea Valeri Stefano Mazzei

TERZO POSTO CLASSE 3G CUCINA 3E SALA
Lavinia Manfredi Raffaele Picariello Vladimir Colella

CONCORSO "IL DOLCE ALLA FIAMMA"
(IN GARA LE CLASSI TERZE QUARTE E QUINTE)

PRIMO POSTO CLASSE 4G
Luca Maira Alessandro Borgo Alessandro Greganti
 

SECONDO POSTO CLASSE 4D
Federica Paraninfi Andrea Battistelli Flavia Lo Presti

TERZO POSTO CLASSE 5E
Fabio Di Carlo Simone Mangiante Dario Renzetti
 

E per finire...

La seconda edizione del concorso "Dolce alla fiamma" ha visto sfidarsi squadre composte dai ragazzi delle classi terze, quarte e quinte.

mercoledì 28 aprile 2010

Rivisitare gli antipasti della tradizione romana.

Il terzo giorno dedicato ai concorsi interni ha visto in gara gli studenti delle terze, quarte e quinte.
Ai ragazzi è toccato l'arduo compito di rivistitare gli antipasti della tradizione romana. Carciofi, baccalà e fiori di zucca sono stati gli ingredienti più usati e non è mancata la fantasia!

martedì 27 aprile 2010

Secondo giorno di gare.Oggi Cocktail e Finger Food

Nella seconda giornata dedicata ai concorsi ancora protagonisti gli studenti delle seconde che si sono cimentati, davanti ad una giuria di esperti,  nella preparazione di cocktail e di originali finger food. Hanno partecipato fuori concorso anche gli studenti delle classi terze


Le foto sono state scattate da Luca Borrelli della 2D

BN in cucina



lunedì 26 aprile 2010

Si comincia con la Pasticceria

Al via questa mattina la settimana dei Concorsi Interni, tradizione ormai consolidata dell'Istituto.
La prima giornata ha visto protagonisti gli studenti delle classi seconde, che hanno realizzato i piatti e degustato i vini abbinati.

Nelle foto i piatti presentati.

Hanno partecipato fuori concorso anche gli studenti delle classi terze.

sabato 24 aprile 2010

Visita all'antica Biblioteca Angelica di Roma

Alberghiero, anche cultura e curiosità.
Venerdì 23 maggio la IVD, accompagnata dalla prof.ssa Cicu si si è recata in  visita all'antica Biblioteca Angelica di Roma.
la visita è stata arricchita da una mostra organizzata dall'Istituto per gli Affari Sociali di Roma inerente tematiche quali l'alimentazione, la salute, l'emigrazione e la sicurezza sul lavoro dai primi del 900 ad oggi. Il tutto è stato reso piacevole e divertente dalla partecipazione della classe a giochi culturali e didattici.

PREMIO MIGLIOR ESPOSIZIONE ORALE



PREMIO MIGLIOR ESPOSIZIONE ORALE al V Concorso Eno-gastronomico  Nazionale"Città di Assisi" sul tema: “CUCINA E RISTORAZIONE PER LA CELIACHIA :ESECUZIONE DI UN PRIMO PIATTO DI PASTA FARCITA PER CELIACI, SALSA DI CONDIMENTO, ABBINAMENTO ENOLOGICO E RELATIVO SERVIZIO ”

agli alunni Ventislav Velizarv (3H cucina) e Micaela Cefalo (3D sala)



Nella foto Michela e Ventislav con la prof.ssa Baffoni e il prof. Aulisio

Il piatto presentato:
Lasagnette di panelle con mousse di melanzane su crema di castagne
                           




venerdì 23 aprile 2010

"A cena col delitto": un diverso approccio con il teatro

Al teatro Ghione va in scena il giallo interattivo "A cena col delitto". La 1D e la 1N hanno l'occasione di cimentarsi in un'indagine tanto avvincente quanto complicata. I più famosi detective del mondo riuniti, o meglio imprigionati, in un castello sperduto dovranno risolvere un caso molto particolare proposto loro da un misterioso personaggio che annuncia che l'assassino sarà uno dei presenti; così ha inizio un'avvincente storia che lascerà al pubblico il compito di proporre il finale più originale. Poirot, Chan, suo figlio adottivo, Marlowe, Nick e Nora Charles animano il palco con clamorosi colpi di scena costruiti su sospetti ed un passato che li lega tutti in qualche modo al misterioso padrone di casa. Finito il primo atto Raffaele Castria, attore e sceneggiatore dello spettacolo, invita i ragazzi ad avvicinarsi al palcoscenico per indicare un possibile finale per l'indagine. Chi è l'assassino? Tante sono le idee, c'è fervore e partecipazione in sala, la fantasia vola libera tra gli spettatori. Simone Lipari, 1N, dopo essersi consultato con i compagni si avvicina al palco.

Viene ascoltato e la sua proposta di soluzione del giallo viene scelta per l'esecuzione del secondo atto. L'attore/sceneggiatore spiega che in tante repliche nessuno aveva mai pensato ad una conclusione così particolare. Tutti sono colpevoli, tutti hanno partecipato al delitto, perché in realtà ognuno poteva avere un movente.
L'esperienza del giallo interattivo a teatro è veramente una buona occasione per avvicinare i ragazzi ad un mondo che conoscono poco e che troppo spesso, erroneamente, credono noioso.

Primavera, tempo di concorsi.

Un'altra bella prova dei nostri ragazzi presso l'IPSAR "Apicio" di Anzio.

Roman Lysy (3F cucina) e Alessia Fedeli (3D sala)


si sono classificati secondi al II Concorso "Coffee Competition".

Nella foto i ragazzi con il prof. Matrecano.

martedì 20 aprile 2010

Trippa e Ceci


Cubetti di trippa e ceci al profumo di mentuccia con sfere di cous cous


proposta da  Daniele Zaccagnini della  3F alla Federazione Italiana Cuochi nell' ambto della manifestazione dedicata alla "Cucina Laziale rivisitata in chiave moderna"

martedì 13 aprile 2010

Sculptured food

giovedì 8 aprile 2010

Visita all'Orto Botanico

La prof.ssa Ritrovato ci ha inviato alcune foto scattate  all'Orto Botanico che ha visitato stamattina con la 2M.

Il Bosco della Memoria a Lucoli: 6 aprile 2010

Nella stupenda cornice della località Valle Mggiore nel comune di Lucoli con il Gran Sasso alle spalle si è svolta il 6 aprile 2010 alle ore 11 una S. Messa di Commemorazione delle vittime del sisma e la benedizione del terreno sul quale prenderà presto vita il "Bosco della memoria".
Il Preside dell'Istituto Prof. Raimondo Bolletta, il Prof. Battistini e la Prof.ssa Cavina hanno preso parte alla manifestazione alla quale era presente anche l'Assessore alle Politiche Scolastiche del Comune di Roma Laura Marsilio. Il Progetto verrà infatti proposto ufficialmente a tutte le scuole di Roma.

Un albero già presente sul sito è stato simbolicamente intitolato all'Istituto Alberghiero Trastevere che ha sostenuto l'iniziativa con una raccolta fondi effettuata dalle classi di Via dei Genovesi in attesa della piantumazione del bosco. L'Istituto è stato ufficialmente ringraziato dall'amministrazione locale per le numerose iniziative di solidarietà intraprese in questo drammatico anno che ha seguito il terremoto.
Presto i ragazzi potranno visitare il sito, fare percorsi naturalistici, immergersi in un paesaggio aspro e meraviglioso a pochissima distanza dall'epicentro del sisma del 6 aprile scoprendo così i volti più nascosti e forti della natura.

sabato 3 aprile 2010

Buona Pasqua