Ad Menu

sabato 28 agosto 2010

ALESSIO BRUSCHI (5D 2009/10) CI RACCONTA LA SUA ESPERIENZA ALL' ALMA- SUMMER SCHOOL

L’esperienza della Summer School è stata veramente unica. Siamo stati trattati magnificamente come se fossimo allievi di quella scuola così prestigiosa. Un’accoglienza ottima e tutti molto disponibili. Le lezioni teoriche e pratiche con i più grandi esperti del settore di cucina e di sala e le visite didattiche sono state interessanti e istruttive.

Le Cantine del Culatello

Mentre i ragazzi di sala degustavano per ore vini, spumanti, champagne, birre e formaggi, i ragazzi di cucina si cimentavano nel cucinare i famosi piatti del più grande chef italiano, Gualtiero Marchesi. Inoltre lo Chef ha tenuto una lezione con noi ragazzi presentandoci il suo famoso libro, Il Codice Marchesi, illustrandoci le sue esperienze, i suoi piatti più famosi, le posate e i piatti che lui stesso ha progettato per assaporare al meglio le sue creazioni, e i fantastici menu che ha realizzato.
Postazione Sommelier
Le posate di Marchesi

Una settimana straordinaria a contatto con un ambiente di alta professionalità. Di questa esperienza positiva non dimenticheremo mai le granite preparate con l’azoto, il prestigioso piatto di Gualtiero Marchesi decorato con un foglio d’oro (Riso,oro e zafferano), il trancio del piccione e il delizioso Culatello.

Un ringraziamento speciale all’Istituto Vincenzo Gioberti che ha reso possibile la nostra partecipazione alla Summer School e a tutti i docenti delle materie pratiche, che hanno accompagnato il nostro percorso di studi, perché con i loro insegnamenti e la loro professionalità sono stati in grado di portarci ad un ottimo livello grazie al quale non abbiamo sfigurato di fronte a tanti altri studenti provenienti da tutta Italia e di fronte agli esperti che hanno lavorato con noi durante la Summer School.
 
Alessio Bruschi 5D a.s. 2009/10