Ad Menu

giovedì 16 dicembre 2010

ALLA SCOPERTA DEI VINI DELL'IMPERATRICE

Cultura, arte, raffinatezza imperiale ma anche l'evoluzione della produzione vinicola e della commercializzazione all'inizio dell'Ottocento: questi sono gli ingredienti di una visita molto interessante al Museo Napoleonico e alla mostra ivi allestita "I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison".

Le classi IV e V D hanno avuto modo di scoprire un affascinante mondo lontano ma allo stesso tempo a noi vicino: calici, bicchieri, cristalleria, rinfrescatoi, coppe per il punch e quanto serviva per creare raffinate apparecchiature. Poi le prime delicate bottiglie in vetro per la conservazione del vino, le etichette, le liste di quanto conservato nella fornitissima cantina dell'Imperatrice (dai Bordeaux ai vini di Languedoc-Roussillon, di Champagne , di Borgogna, fino al rosolio, al vermouth e al ruhm). Interessante, per concludere, la spiegazione del servizio a tavola secondo diversi modelli (alla francese o alla russa).

Nessun commento:

Posta un commento