Ad Menu

mercoledì 26 gennaio 2011

Per non dimenticare la Shoah: "Vento di primavera"

Gli alunni delle classi quarte e quinte e di alcune terze dell'Istituto si sono recati oggi al cinema Barberini per la visione in anteprima del film "Vento di Primavera" (titolo originale "La Rafle"). Domani ricorre la Giornata della Memoria e la scuola ha offerto ai ragazzi un importante momento di formazione, riflessione ed approfondimento. Attraverso la storia del feroce rastrellamento del 16 luglio 1942 a Parigi (13.000 ebrei vennero rinchiusi nel Velodromo d'inverno per essere poi deportati), ripercorrendo storie vere, molte di bambini, una struggente ricostruzione ha reso vicina una pagina tragica , forse poco conosciuta, della Shoah.
Importante sottolineare come nel film vengano analizzate le figure dei carnefici ma anche quelle dei molti giusti che hanno combattuto con tutte le loro forze per salvare più vite umane possibile.
Gli occhi lucidi al termine della proiezione e il silenzio praticamente totale nella sala hanno evidenziato il coinvolgimento dei ragazzi.
La cosa importante era uscire "pensando".


Nessun commento:

Posta un commento