Ad Menu

giovedì 17 marzo 2011

17 marzo 2011: al Gianicolo con le più alte cariche dello Stato

Un gruppo di 36 ragazzi ha avuto oggi il grande onore di partecipare attivamente alla cerimonia di inaugurazione del "Parco degli eroi" al Gianicolo. Erano presenti le più alte cariche dello Stato, il Presidente della Repubblica, il Presidente del Consiglio, il Presidente del Senato, il Presidente della Camera, il Governatore della Regione Lazio, il Presidente della Provincia, il Sindaco di Roma oltre ad altre autorità.
Un gruppo di 10 studenti ha scoperto con il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, sollevando un tricolore lungo 50 mt, l'iscrizione che riporta la Costituzione della Repubblica Romana del 1849 , dando così inizio alla cerimonia.
Alessio della classe 1E con il Presidente
Gli altri erano posizionati a coppie accanto ai busti appena restaurati dei garibalbini, anch'essi coperti dalla bandiera rimossa al segnale dei 21 copli di cannone sparati sul piazzale del Gianicolo. Forte è stata l'emozione dei ragazzi nel vivere un momento tanto importante della nostra Storia, altrettanto commossi erano i docenti presenti ed il Dirigente Prof. Raimondo Bolletta.
L'opportunità di partecipare all'evento in maniera tanto diretta e coinvolgente è stata offerta dal Comune di Roma, Dipartimento delle politiche educative e scolastiche, a seguito dell'impegno e dell'interesse mostrato dagli studenti che stanno seguendo il progetto 150° dell'Unità d'Italia.

Sicuramente è stata una mattinata indimenticabile che rimarrà nella memoria dei ragazzi che oggi si sono sentiti veramente orgogliosi di essere italiani.

Nessun commento:

Posta un commento