Ad Menu

mercoledì 11 maggio 2011

Cerimonia a Villa Ada: inaugurato Viale Jiri Pelikan



Il gruppo di ragazzi che ha partecipato al Progetto "Viaggi della Memoria- Praga" ha assistito oggi alla cerimonia di inaugurazione del viale intitolato a Jiri Pelikan nella stupenda cornice di Villa Ada.




Alla presenza del sindaco Gianni Alemanno, dell'assessore alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani Gianluigi De Palo, la cerimonia ha avuto il suo momento più intenso quando è stata scoperta la targa del viale intitolato all'importante giornalista ed uomo politico, esule cecoslovacco protagonista della Primavera di Praga (1923-1999). Lo storico Marcello Veneziani ha ripercorso la vita di Pelikan, il suo impegno, l'attivismo, l'esilio illustrando la situazione storica, l'arrivo in Italia, i difficili anni dopo il 1968.



Toccante è stata la testimonianza di Jitka Frantova, moglie e vedova di Jiri, compagna di vita "nel bene e nel male" come ha voluto ricordare.

Presenti anche Vladimir Zavazal, ambasciatore della Repubblica Ceca in Italia, l’ambasciatore slovacco in Italia, Maria Krasnohorska, l’attore Giorgio Albertazzi, il delegato alla Memoria Aldo Giovanni Ricci.


Il percorso iniziato con la conferenza tenuta a dicembre da Jitka Frantova nel nostro istituto, seguito da momenti di approfondimento, dal viaggio a Praga, ha vissuto oggi un altro importante momento. Con questo viale un altro pezzo di Storia è stato consegnato a noi tutti affinché non si dimentichi mai il senso della memoria.

Nessun commento:

Posta un commento