Ad Menu

martedì 18 dicembre 2012

Una settimana all'Alma nel racconto di Francesca Mondini


L'alunna Francesca Mondini , classe Vd, vincitrice di una borsa di studio all'Alma, racconta la sua esperienza unica. Il lavoro, l'impegno e la volontà sono elementi fondamentali per riuscire ad ottenere importanti gratificazioni e soddisfazioni. 


"È stata una settimana indimenticabile: il giusto equilibrio tra serietà e divertimento.
Ho avuto la possibilità di partecipare a lezioni teoriche e pratiche tenute da grandi insegnanti, tra i quali il Maestro Gualtiero Marchesi, a visite didattiche sui prodotti tipici locali, quali il Culatello di Zibello, il Parmigiano Reggiano e l’Aceto Balsamico Tradizionale. Ho potuto degustare piatti preparati da importanti chef, come Luciano Tona e Massimo Spigaroli, e  prender parte al servizio, ma al tempo stesso di essere ospite, ad una Cena di Gala.
In cinque giorni ho appreso, scoperto e notato cose, sapori, emozioni ed odori  mai provati prima. In ogni attimo, in ogni occasione e in ogni persona c’era professionalità e passione, che mi sono state trasmesse, accentuando quelle che facevano già parte di me.



La scuola è studiata in ogni sua parte, con aule supertecnologiche create appositamente su misura per determinate lezioni. I professori hanno la capacità di trasmettere e trasferire agli studenti i concetti affrontati, “incantandoli” e riuscendo sempre a coinvolgerli nei discorsi.
Ho inoltre avuto l’occasione di vivere con ragazzi della mia stessa età provenienti da tutte le regioni d’Italia e conoscere le loro tradizioni e le loro culture all’insegna del divertimento: un tuffo nei “detti”, nei dialetti e nelle terre italiane viste con gli occhi degli adolescenti.



Porto con me questa esperienza come un premio, un trofeo di cui andare fiera, dopo gli sforzi, i sacrifici e la pazienza avuti negli anni e auguro a chi come me ha una grandissima passione per questo settore di poter fare un’esperienza così significativa.
Concluderei questo breve resoconto con l’augurio che lo Chef Tona ha fatto a noi vincitori del concorso ALMA – MIUR:


“SIATE CURIOSI!”

Francesca Mondini Vd

venerdì 14 dicembre 2012

Memoria e tradizioni: dal Ghetto a Chanukkà


Gli studenti delle classi Vd e Ve hanno partecipato, in data 12 dicembre, ad un percorso della Memoria che li ha guidati dalle  strade del Ghetto fino a porta S. Paolo alla scoperta dei fatti drammatici che hanno visto protagonisti questi luoghi della città. Accompagnati da una guida i ragazzi hanno avuto l'opportunità di collegare luoghi ad eventi storici grazie anche alla lettura di brani di testimonianza quali quello tratto dalle memorie di Settimia Spizzichino relative ai fatti dell'alba del 16 ottobre 1943.

 Il percorso si inserisce all'interno delle attività promosse nell'ambito del progetto Memoria.

Nella serata del 13 dicembre i ragazzi che hanno partecipato al viaggio della Memoria ad Auschwitz- Birkenau, accompagnati dai docenti che curano le attività del progetto, hanno preso parte al rito di Chanukkà e all'accensione delle luci simbolo di rinascita. Presenti l'assessore De Palo e le autorità della comunità ebraica di Roma. 


Conoscere tradizioni e culture diverse è fondamentale per aprire i propri orizzonti e comprendere meglio la realtà circostante.

mercoledì 12 dicembre 2012

"Piatti d'autore"

Si è conclusa la prima giornata del corso di "Piatti d'Autore", tenuto dal prof. Matrecano, per gli alunni della 5 F  (alternanza scuola-lavoro ).
Gli alunni si sono cimentati nella preparazioni di alcuni piatti di famosi chef italiani.

 Risotto con acciughe, limone e cacao di Carlo Cracco
 Spaghetti neri alla chitarra con pomodorini, zucchine, basilico e calamaretti di Elia Rizzo
 Spaghetti pane, burro e acciughe di Marcello Trentin
 Spaghetti con tartar di alici e bottarga di tonno con succo di carote di Ciccio Sultano

mercoledì 5 dicembre 2012

Corso di "cake design"


Si è concluso il corso di "Cake Design"  tenuto dal prof. Matrecano per gli alunni della 5 F  (alternanza scuola-lavoro ).



Il corso è stato organizzato in 3 incontri pomeridiani, ciascuno dedicato ad una specifica preparazione (pasta di zucchero e tecnica di conservazione, red velvet, torta madeira, ganache al cioccolato,varie tecniche di decorazione).



L'obiettivo fondamentale di percorsi di questo genere è fornire agli studenti conoscenze relative alle nuove tendenze del mercato ristorativo sviluppando ulteriori competenze e professionalità.




lunedì 3 dicembre 2012

Festa del cuoco 2012

L' Unione Cuochi Lazio, Associazione di Roma, ha organizzato la Festa Del Cuoco 2012 che si è svolta lo  scorso 14 novembre , negli spazi de "Il Venezia" di Ostia, uno degli stabilimenti balneari storici del litorale romano.“

Gli studenti della Classe 3F, accompagnati dai professori Claudio Matrecano e Alessandro Cavallo, hanno collaborato alla buona  riuscita della festa.

Inoltre gli alunni Castelli, Barone e Migni hanno partecipato al concorso challenger dell'arte decorativa, presentando una composizione in pasta di zucchero."