Ad Menu

giovedì 31 gennaio 2013

L'esperienza Alma raccontata dalla stampa







Sopra alcuni passaggi degli articoli pubblicati per raccontare l'esperienza all'Alma di un gruppo di studenti italiani di istituti alberghieri, tra i quali la nostra Francesca Mondini, intervistata.

mercoledì 30 gennaio 2013

La storia di Giuseppe, ex alunno dell'Istituto


Una lezione della classe 3G davanti alle telecamere di TV2000








Alternanza scuola lavoro: Piatti d'autore

Si è conclusa la seconda  giornata del corso di "Piatti d'Autore" tenuto dal prof. Matrecano, per gli alunni della 5 F  (alternanza scuola-lavoro ).
Gli alunni si sono cimentati nella preparazioni di alcuni piatti di famosi chef italiani (raccolti nella rivista Grandecucina):
Spaghetti vongole, patate e pecorino di Elio Sironi

Uovo croccante di Igles Corelli

Sedanini  con mozzarella di bufala grattugiata e zuppetta di frutti di mare di Rosanna Marziale

Cassatine con marzapane e ricotta,  dalla rubrica "come si fa" della rivista Grandecucina Reedgourmet

Capesante con ripieno di mozzarella di bufala, foglie di sedano e tartufo nero di Francesco Apreda 

Le foto sono state scattate da Leonardo della 5F.

sabato 19 gennaio 2013

Molecular Mixology: i sorprendenti cocktail molecolari dell' indirizzo Sala e Bar

La creatività dei nostri insegnanti ci regala spesso interessanti esperienze che condividiamo volentieri con i lettori del nostro blog.
Le classi 4D e 5D ristorazione , hanno aderito al corso “Cocktail en Gelée” del progetto di alternanza scuola-lavoro del nostro Istituto.
La professoressa Tatiana Baffoni ed il professor Valentino Annunziata , docenti di Sala e Bar, hanno guidato i nostri ragazzi alla scoperta della “ molecular mixology”
Si tratta di bevande preparate giocando con la chimica: la struttura degli ingredienti viene modificata con l’aiuto di reazioni molecolari e gelificazioni provocate da sostanze vegetali , ottenendo così dei cocktail dal gusto sorprendente e dalla texture magica.
Il cocktail assume l’aspetto delle uova di caviale -  o di gelatine -  che vengono semplicemente gelificate negli stampi. Si lavora come in un laboratorio, con sostanze naturali ed assolutamente non dannose per la salute.
Nel corso dei tre incontri, i ragazzi hanno sviluppato una nuova tecnica di preparazione, presentazione e servizio , lavorando sia singolarmente che in gruppo.
Con entusiasmo ed impegno, i nostri studenti hanno acquisito nuove competenze ed elevato le proprie qualifiche professionali di un indirizzo – quello della Sala e Bar – che offre sempre grandi opportunità di lavoro, nel poliedrico ed affascinante mondo della ristorazione.

martedì 15 gennaio 2013

Orientiamoli

Lunedì 17 Gennaio, nell'aula magna della sede di Via dei Genovesi, si è svolto un incontro di orientamento per i ragazzi delle classi seconde. La mattinata, organizzata dal prof. Aulisio, è stata dedicata alla descrizione dei corsi, dei programmi e delle opportunità che ciascuno dei settori, enogastronomico e di accoglienza turistica, offre ai nostri studenti.
I docenti di laboratorio  (Ristorazione, Sala Bar ed Accoglienza turistica) hanno descritto e chiarito i contenuti di ciascun percorso ed invitato i ragazzi a valutarli e misurarli con le loro passioni ed aspettative professionali.
Hanno partecipato all'incontro alcuni professionisti dell'Associazione Romana Chiavi d'Oro: Carlo Duca dall' Hotel Champagne Palace, Claudio Delle Piane, responsabile del Ricevimento dell'Hotel Radisson, Sergio Nicolamme, addetto al ricevimento dell'Hotel Cristoforo Colombo,Christian Bianconi impiegato al ricevimento dell'Hotel Palazzo Carpegna ed il Presidente sig. Cosimo Carrieri.
Nelle prossime settimane altre iniziative, visite ed incontri, cercheranno di fornire ai nostri ragazzi tutti gli strumenti per poter scegliere consapevolmente e serenamente il percorso di studi che li aiuti a realizzare le loro ambizioni.

giovedì 10 gennaio 2013

Concorso M'imprendo:vincitori!



http://www.comune.roma.it/PCR/resources/cms/documents/Mimprendo_bando_2012.pdf

In data odierna è stato comunicato ufficialmente che il progetto presentato per il concorso M'Imprendo 2012 è risultato vincitore. Grande merito va all'impegno ed all'entusiasmo mostrato dagli studenti delle classi V D e V F coinvolti, ben guidati dal gruppo di docenti responsabili che ha coordinato le varie fasi di lavoro. 
Da ricordare che il percorso si è sviluppato in due  momenti, una prima  fase di approfondimento seminariale, con referenti di settore esperti, seguita poi dalla progettazione.
Da sottolineare che è stata la prima esperienza del genere effettuata da studenti e docenti dell'istituto.