Ad Menu

martedì 21 aprile 2015

Basilicata a tavola

Dal 16 al 19 aprile una delegazione di alunni del nostro Istituto ha partecipato al VI° Concorso Internazionale di Enogastronomia “Basilicata a tavola” tenutosi presso l’I.I.S “G. Gasparrini” di Melfi.
Hanno partecipato alle prove gli alunni Ruben Bondi di cucina, Gianluca Guglielmi di sala-bar e Daniele Gavris di accoglienza turistica, accompagnati dal Dirigente Scolastico Carla Parolari e dai professori Alessandro Cavallo e Francesco Bungaro.

Il concorso di cucina consisteva nella preparazione di un piatto i cui ingredienti dovevano essere tipici del territorio lucano; il nostro alunno ha preparato una “Millefoglie di pane di Matera su crema di pecorino di Filiano”, ha relazionato sugli ingredienti tipici utilizzati, in questo caso il pecorino di Filiano, l’olio extravergine del Vulture, il pane di Matera e ha illustrato il calcolo calorico-nutrizionale del piatto.



Il concorso di sala consisteva nell'abbinamento al piatto preparato dall’alunno di cucina di un vino della Basilicata, in questo caso un rosato delle “Cantine del Notaio” denominato “ Il Rogito”, e nella preparazione di un cocktail che avesse come base la grappa di Aglianico del Vulture.


Il concorso di ricevimento prevedeva la presentazione di un itinerario turistico sulla città di Matera che ha conseguito il titolo di Capitale Europea della Cultura 2019. Il lavoro doveva essere presentato in una lingua a scelta del candidato,  il nostro alunno ha presentato l'itinerario  in lingua francese esponendo la promozione di una nuova tendenza turistica, il “cineturismo”, partendo dal concetto che le  esigenze dei turisti sono in continuo cambiamento quindi i promotori turistici devono adattarsi al cambiamento per poter soddisfare le domande del mercato.
Matera, scelta Capitale  Europea della Cultura per la sua bellezza e per il suo paesaggio, è stata tante volte luogo scelto per girare numerosi film sia di fama nazionale che internazionale,  come esempio abbiamo "Il vangelo secondo Matteo" di Pasolini, "The Passion" di Gibson, solo  per cirtarne alcuni. 
I luoghi,  le vie, i siti di questa città oggi vengono visitati dai turisti con maggiore interesse proprio perché compaiono nei film.
L'itinerario proposto è stato apprezzato dalla giuria, Daniel Gavris  ha conquistato il secondo posto del concorso.



L’altra parte del concorso prevedeva l'allestimento di uno stand con i prodotti tipici del territorio di provenienza.

Una coalizione di forze tra docenti, alunni e Dirigente ha permesso la realizzazione di uno stand ricco di prodotti enogastronomici, accompagnato dal calore romano, che ha conquistato  il PRIMO PREMIO della giuria popolare.
Il ragazzo di accoglienza turistica, nelle vesti di Rugantino, ha inoltre esposto i prodotti, descrivendoli alla giuria tecnica.
Questa è stata un'esperienza che ha contribuito ad arricchire i ragazzi grazie al confronto con  altri "futuri colleghi" e ha rafforzato il valore dello spirito di squadra.
Degna di nota  è stata la visita nella città di Matera che ha permesso di scoprire a tutto il gruppo  le bellezze del territorio, il tutto condito dall’accoglienza calorosa degli organizzatori del concorso e dei lucani.

I complimenti più grandi, vanno ai nostri ragazzi!

(prof. Alessandro Cavallo)

Nessun commento:

Posta un commento